Ottimizzazione SEO – Parte 1-

Ottimizzazione SEO (Search Engine Optimization) – Parte 1-

l’Ottimizzazione SEO (Search Engine Optimization in inglese) di un contenuto è fondamentale per un buon posizionamento nelle ricerche google. Affinché un contenuto sia ben indicizzato è necessario seguire alcune accortezze che ho appreso sia scrivendo nel mio blog personale, sia provando e sbagliando innumerevoli volte con il mio shop online. Queste accortezze che metto in pratica quando scrivo un’articolo oppure quando pubblico un’oggetto nel mio shop online, hanno fatto si che il mio blog risulti in cima alle ricerche google per alcune parole chiave.

Per una buona ottimizzazione SEO è necessario focalizzarsi su questi 6 punti:

  • 1. Parole Chiave
  • 2. Descrizione dei contenuti
  • 3. Tag title,  headings H1 ed H2
  • 4. Immagini 
  • 5. Link
  • 6. Meta description

Oggi vi parlerò dei primi tre punti, ossia delle parole Chiave, descrizione dei contenuti, Tag title, headings H1 ed H2.

Se seguirai questi punti i tuoi articoli saliranno nei risultati delle ricerche google nel giro di qualche settimana. 

Tuttavia è importante che io vi dica che queste regole potrebbero cambiare perché questo sistema è in continuo aggiornamento.

Ottimizzazione SEO arte creativa

Parole Chiave e ottimizzazione SEO

la parola chiave è una frase breve che riassume il nostro articolo, deve essere ripetuta nella descrizione perchè indica a google l’argomento preciso circa il nostro articolo.

La densità di Parole Chiave nei contenuti deve variare tra lo 0,6% ed il 2.5%, ma la densità non è tutto. Il posizionamento delle parole chiave nel testo è fondamentale, è necessaria una corretta disposizione delle parole chiave nel post, come ad esempio nel primo paragrafo del testo ed a intervalli regolari.

Non è possibile utilizzare più di una volta una stessa parola chiave in un blog o in uno shop online. Infatti utilizzare la stessa parola chiave in piu articoli comporta deindicizzazione.

La parola chiave deve sempre apparire all’interno dell’URL della pagina.

Stop words NON devono essere utilizzate all’interno delle parole chiave e all’interno del titolo o url del post. Le stop words sono gli articoli come ad esempio “il” “la” “le” che google esclude dalle ricerche. Qui se vuoi approfondire trovi una descrizione piu dettagliata delle stop words.

Per scegliere le parole chiave si può usufruire di google trends, un tool di google che ci permette di trovare le parole chiave più ricercate nel tempo  e divise per argomento. Non ho ancora studiato google trends, ma presto approfondirò anch’io queto argomento e ve ne parlerò in modo piu dettagliato.

Descrizione accurata dei contenuti

Una descrizione accurata è fondamentale perché google comprenda di cosa parla il nostro articolo (che sia un post o un’oggetto in vendita).

Per un post sono necessarie almeno 300 parole perché google lo prenda in considerazione e lo posizioni.

Per una buona ottimizzazione SEO è necessario anche che le frasi siano brevi e non superino le 20 parole; Google analizza la leggibilità dei testi. Frasi lunghe sono interpretate come più difficili da comprendere e per questo svantaggiate nelle ricerche.

Come già scritto sopra, ella descrizione dei contenuti deve essere presente la parola chiave in percentuale tra lo 0,6% ed il 2.5%. La parola chiave deve comparire all’inizio del primo paragrafo.

Tag Title H1 ed H2

Indicano a google di cosa stiamo parlando, Il tag title indica Il titolo vero e proprio dell’articolo ed i tag H (headings) raggruppano i contenuti in sotto contenuti. Il Tag title, che sarebbe il titolo del nostro post deve necessariamente contenere la parola chiave; la sua lunghezza deve essere inclusa inclusa fra i 35 e i 65 caratteri. L’ideale sarebbe farlo corrispondere alla url dell’articolo. Deve essere presente 1 tag headings almeno ogni 300 parole. Presto (o tardi.. sperò presto) farò un’articolo su come impostarli anche negli shop online.

Per oggi è quasi tutto! Vi aspetto nella parte2 che appena pubblicata sarà disponibile qui in formato di link oppure nella sezione Risorse Creative.

Ciaoooooooo

Rosa

logo rosa nell'essenziale

 

Un pensiero riguardo “Ottimizzazione SEO – Parte 1-

Lascia un commento